Agenda 21, al via il forum locale di Torraca

Nota stampa di GAL

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Riparte l'attività dei forum di Agenda 21 nei comuni del Basso Cilento. Il primo Forum del 2013 si terrà a Torraca, Mercoledì 6 Febbraio nell'aula Consiliare alle 17:30. Il Forum è aperto a tutti gli attori locali che rappresentano gli interessi culturali, sociali ed economici di maggiore rilevanza del comune: associazioni, imprese e privati cittadini potranno manifestare le loro esigenze, individuare i problemi che maggiormente vincolano lo sviluppo del territorio comunale, proporre le loro visioni ed indicare le opportunità. Agli attori sociali, culturali ed economici, va il compito di dare un orientamento al processo di elaborazione di un'idea di "comunità sostenibile", il più possibile condivisa, e di definire gli obiettivi concreti per arrivare alla predisposizione del Piano d'Azione Ambientale. È il primo passo del processo di Agenda 21 Locale di Torraca a cui seguiranno altri incontri di approfondimento.

L'Amministrazione Comunale, consapevole delle potenzialità derivanti dallo sviluppo di questo processo, ha deciso di avviare il processo di Agenda 21 nell'ottica di aprire un canele diretto con la cittadinanza così rafforzare l'efficacia dell'azione di programmazione territoriale. I collaboratori del Gal Casacastra saranno presenti al Forum per fornire supporto ed informazioni utili allo svolgimento dei lavori e a registrare le opinioni ed i suggerimenti dei partecipanti, al fine di raccogliere un quadro d'insieme su quelle che sono le priorità più sentite dalla popolazione.

Il contributo del GAL al Forum si esprime nell'ottica delle sue finalità istituzionali che sono di accompagnamento dei processi partecipativi e contributo alle iniziative dei privati, in quanto lo sviluppo locale si basa sulla condivisione. In tale ottica, la ricognizione sui territori non si fa solo per la raccolta di dati e sviluppo della ricerca, ma anche per definire, insieme alle comunità locali, una traccia su cui lavorare per i prossimi interventi di programmazione. L'istituzione del Forum Locale è, infatti, l'atto politico preliminare alla redazione del Piano d'Azione Ambientale che coinvolgerà tutti i 24 comuni dell'Area GAL.

Torna su
SalernoToday è in caricamento