menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tavolo della conferenza

Il tavolo della conferenza

"Vivere in condominio", Anaci presenta il vademecum

Si è tenuta al Grand Hotel Salerno la conferenza di presentazione della guida realizzata dall'Associazione Nazionale Amministratori Condominiali ed Immobiliare e dal Consiglio Nazionale del Notariato

Vivere in condominio”: così si intitola la guida informativa per chi acquista un immobile, realizzata dall'Associazione Nazionale Amministratori Condominiali ed Immobiliare e dal Consiglio Nazionale del Notariato. A presentarla, stamattina, presso il Grand Hotel Salerno, il presidente dell'Anaci cittadino, Gianni Masullo: "L'obiettivo del vademecum è quello di conoscere e capire meglio la comproprietà per gestirla in modo pratico e consapevole, in maniera semplice - ha spiegato - A Salerno siamo circa 40 associati: riteniamo che l'amministratore condominiale rappresenti una nuova professione a tutti gli effetti che, seppur non vincolata a requisiti specifici, preveda un percorso di formazione tale da fargli acquisire  capacità di gestione economica, relazionali".

A puntare i riflettori sulla rapida fruibilità della guida, finalizzata a semplificare e divulgare la normativa in materia, è stato quindi Carlo Parodi, direttore del Centro Studi nazionale dell’Anaci. In attesa dei corsi di formazione dell' Anaci per amministratore condominiale che prenderanno il via il prossimo gennaio, dunque, con l'iniziativa l'associazione ha promosso la guida per meglio  "Vivere in condominio", evidenziando, al contempo, la funzione sociale di notai ed amministratori immobiliari nell'ambito condominiale.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento