Il salernitano Andrea Prete eletto vice presidente vicario di Unioncamere

Il suo commento: "E’ con grande orgoglio che mi accingo a ricoprire il prestigioso incarico"

Il presidente della Camera di Commercio di Salerno Andrea Prete è stato eletto vice presidente vicario di Unioncamere (l'Unione italiana delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura), l'ente pubblico che unisce e rappresenta istituzionalmente il sistema camerale italiano.

Il curriculum  

Classe 1956, ingegnere, dirige da oltre trent’anni un’impresa specializzata nella produzione di cavi elettrici per automazione industriale e strumentazione. Altrettanto lunga la militanza nel mondo associativo, dove ha ricoperto numerosi incarichi in Confindustria tra quali si segnala l’attuale presidenza provinciale e quella che va dal 2003 al 2007, nonché i successivi incarichi nel direttivo regionale e nella giunta nazionale. Il suo percorso nel Sistema camerale comincia nella Camera di Commercio di Salerno dove ricopre la carica di consigliere dal 2005 per poi diventare presidente dell’Ente nel 2015 ed essere confermato l’anno successivo. Dal dicembre del 2015 è presidente di Unioncamere Campania, mandato confermato per il biennio 2018-2020.

I commenti

Emozionato il presidente Prete: “Ringrazio i colleghi che mi hanno dato fiducia. E’ con grande orgoglio che mi accingo a ricoprire il prestigioso incarico di vice presidente vicario di uno degli enti più importanti nel panorama istituzionale nazionale, chiamato a fare da cerniera tra le amministrazioni centrali dello Stato e le organizzazioni imprenditoriali, dei consumatori e dei lavoratori. Entusiasmo, spirito di servizio e collaborazione con tutti i soggetti che possono incidere sullo sviluppo del sistema produttivo, saranno le coordinate che guideranno il mio operato”.

Gli fa eco il segretario generale Raffaele De Sio: “Formulo, a nome dei dirigenti e del personale della Camera di Commercio di Salerno i migliori auguri di buon lavoro al presidente Andrea Prete per il prestigioso incarico. Pertanto l’apparato amministrativo dell’Ente camerale salernitano non può che manifestare l’orgoglio perché, per la prima volta, un proprio rappresentante è stato chiamato a ricoprire un incarico di così elevato livello nell’ambito di Unioncamere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Scuole a Salerno, la protesta dei presidi: "Rinviamo l'apertura"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento