Apre lo sportello "Social Market" a cura dell'Associazione Gaia e Rete Solidale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Pontecagnano Faiano inaugurato il primo Social Market: lo sportello sociale dei cittadini a cura dell' associazione Gaia e Rete Solidale, sarà possibile consultare il primo Social Market della città di Pontecagnano Faiano. L’Associazione Gaia, impegnata da anni sul territorio picentino, dà sostegno alle famiglie bisognose attraverso l’erogazione di cibo, vestiti e supporto psicologico. In tutti questi anni di attività ha consegnato corredini per passeggini, sedioloni, girelli, mobili, cucine, culle, divani. Il tutto ebbe inizio da un gruppo solidale nato su Facebook, collegato alla pagina che ad oggi conta più di 15 mila iscritti. Insieme a “Rete Solidale”, nota associazione per la tutela delle fasce deboli, attiva a livello locale e nazionale, l‘Associazione Gaia ha deciso di aprire, sul territorio di Pontecagnano Faiano, il primo Social Market. Si troverà a partire dal 7 Marzo 2020, in via M. Alfani 57. Lo sportello sociale sarà al servizio dei cittadini per erogazione di vestiario e alimenti, mobili accessori per infanzia e problematiche tecniche con CAF, visite mediche, colloqui con avvocati. Dotato di uno psicologo e di persone a supporto per la risoluzione di problematiche riguardante violenze o stalking. Vestiario Alimenti C A F Visite medice Avvocati Psicologo Sportello Antistalking E tanti altri servizi e problematiche che si presentano. La Presidente dell’associazione Gaia Nunzia Abbondanza si dice molto soddisfatta dell’operato e spera di continuare a fare del suo meglio con questi nuovi servizi, tutti destinati alle persone in difficoltà. Comunicato stampa Giovanni Morra

Torna su
SalernoToday è in caricamento