Economia Fuorni

Attivato questa mattina l'impianto di compostaggio nella zona industriale

L'attivazione dell'impianto, inaugurato nei mesi scorsi, è avvenuta alla presenza del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, che ha espresso tutta la sua soddisfazione e non ha risparmiato critiche alla regione

E' entrato in funzione questa mattina l'impianto di compostaggio di Salerno, sito nella zona industriale della città, alla presenza del primo cittadino Vincenzo De Luca. "Abbiamo l'impianto di compostaggio piu' moderno, funzionale e all'avanguardia d'Italia e d'Europa. Salerno si conferma detentrice di un altro primato, mentre la Regione Campania continua a costruire disastri".

De Luca non risparmia stoccate al governo regionale. Il sindaco ha quindi dichiarato soddisfatto: "E' il primo impianto di compostaggio realizzato in Campania dopo decenni di emergenza rifiuti. Riusciremo a far risparmiare ai cittadini ben 180 euro a tonnellata per i trasporti fuori regione. Prima, infatti, i rifiuti venivano, con costi assurdi, portati a Padova e in Sicilia".

Soddisfatto l'assessore comunale all'ambiente Gerardo Calabrese, che ha evidenziato l'attenzione del comune di Salerno per le tematiche ambientali. L'entrata in funzione dell'impianto era stata preceduta da polemiche, da parte di alcuni esponenti di centro - destra nei confronti del sindaco, circa le assunzioni da fare per l'impianto di compostaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attivato questa mattina l'impianto di compostaggio nella zona industriale

SalernoToday è in caricamento