menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Battipaglia, parte il progetto del Distretto Agroalimentare Piana del Sele

L'assessore Bruno: "Dopo il riconoscimento da parte della Regione al nostro distretto che si fonda sul coordinamento di due consorzi a tutela Igp, carciofo di Paestum e rucola in corso di approvazione, si concretizza il percorso iniziato l'anno scorso"

Prosegue il progetto di realizzazione del Distretto Agroalimentare Piana del Sele. Ieri il sindaco di Battipaglia Cecilia Francese insieme all’assessore comunale Davide Bruno ha partecipato all'incontro della fase di animazione territoriale presso l’ hotel "San Luca" per procedere alla costituzione della forma giuridica e al piano di distretto.

Il commento

Soddisfatto l'assessore Bruno: “Dopo il riconoscimento da parte della Regione Campania al nostro distretto che si fonda sul coordinamento di due consorzi a tutela Igp, carciofo di Paestum e rucola in corso di approvazione, si concretizza il percorso iniziato l'anno scorso. L'accesso ai fondi comunitari, i marchi di qualità, il tema centrale della forza lavoro, le infrastrutture e il rapporto con la grande distribuzione sono le sfide che raccogliamo. Con 3600 ettari tra 430 aziende e il 73% della produzione nazionale di quarta gamma nella Piana del Sele, questo settore rappresenta il nostro orgoglio” conclude Bruno.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento