Buoni spesa: completata la consegna alle famiglie, a breve i controlli della Finanza

Proseguono nel contempo anche ulteriori verifiche delle circa 1278 istanze al momento escluse dal beneficio. Anche per esse gli uffici stanno già contattando i richiedenti

Serrato, il cronoprogramma  previsto dall'amministrazione Comunale di Salerno per i buoni spesa destinati alle persone ed alle famiglie che si siano trovate in gravissime condizioni socio economiche a causa della pandemia Covid-19. E' stata completata la consegna a domicilio dei buoni spesa ad altre 124 famiglie salernitane (per un totale di euro 25.850,00).

L'assegnazione

I buoni spesa sono stati assegnati al termine della verifica delle 300 pratiche lasciate in sospeso la scorsa settimana per mancanza di qualche requisito formale. Tale sanatoria è stata resa possibile a seguito dell'acquisizione degli elementi mancanti richiesti ed inizialmente omessi all'atto della compilazione, forniti direttamente dai richiedenti raggiuti telefonicamente dal personale dell'Ente. Proseguono nel contempo anche ulteriori verifiche delle circa 1278 istanze al momento escluse dal beneficio.  Anche per esse gli uffici stanno già contattando i richiedenti per illustrar loro le ragioni dell'esclusione ed accogliere eventuali osservazioni. Ovviamente qualora questo ulteriore approfondimento  dimostrasse il diritto al beneficio si provvederà ad erogarlo tempestivamente. Dunque tutti i richiedenti, ammessi ed esclusi, riceveranno comunicazione diretta e personale dell'esito della pratica senza dover esser sottoposti ad una pubblicazione poco rispettosa della riservatezza e della dignità personale.

I controlli

Al termine di questa ulteriore operazione di verifica, che raggiungerà tutti i richiedenti esclusi nel giro di una settimana, tutti gli elenchi e le documentazioni saranno trasmessi alla Guardia di Finanza affinchè proceda alla verifica della veridicità delle informazioni patrimoniali dichiarate. Questo passaggio segue la denuncia, già sporta dal Sindaco Vincenzo Napoli, a carico di chi con illazioni diffamatorie e prive di fondamento tenta vanamente di inficiare questa attività che ha riscontrato l'apprezzamento di migliaia di concittadini ed ha scongiurato code ed assembramenti presso gli uffici. "Ogni passaggio dell'operazione buoni spesa si sta svolgendo in tempi straordinariamente celeri se si considera la mole delle pratiche ricevute, ed in assoluta e totale trasparenza.  Non è, nè sarà, consentito ad alcuno di dubitarne", si legge sulla nota del Comune.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento