rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Economia Santa Marina

Erogazione di buoni spesa o forniture di generi alimentari: l'avviso del Comune di Santa Marina

L’individuazione dell'esercizio commerciale dove spendere il buono è rimesso alla libera scelta dei beneficiari. I buoni spesa non sono convertibili in denaro contante e non sono cedibili


Nuove misure di sostegno ai cittadini che hanno bisogno e che lo richiederanno a fronte dell'emergenza Covid, a Santa Marina. Possono fare richiesta le persone residenti nel Comune che si trovano in condizione di contingente indigenza economica derivata anche dalla momentanea sospensione dell'erogazione dello stipendio o dell'attività lavorativa per l'emergenza Covid-19. Verranno erogati sia “buoni spesa” che “beni alimentari”, ed entrambi saranno erogati in esito all'analisi del fabbisogno effettuata sulla base delle autocertificazioni rese dai richiedenti.  I “buoni spesa” avranno vari tagli: euro 0,50, 1,00, 2,00, 5,00, 10,00 20,00 e saranno utilizzabili dal beneficiario presso uno o più esercizi commerciali presenti nel comune di Santa Marina. L’individuazione dell'esercizio commerciale dove spendere il buono è rimesso alla libera scelta dei beneficiari. I buoni spesa non sono convertibili in denaro contante e non sono cedibili.

Le domande

Le domande devono essere presentate mediante autocertificazione resa utilizzando l’apposito modello e inoltrate, preferibilmente, a mezzo e-mail all'indirizzo postmaster@comune.santamarina.sa.it o a mezzo P.E.C.: comune.santamarina@pec.it, insieme al documento di identità del richiedente entro la data prevista. Per ulteriori informazioni: Comunedisantamarina.org

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erogazione di buoni spesa o forniture di generi alimentari: l'avviso del Comune di Santa Marina

SalernoToday è in caricamento