Centro Commerciale La Fabbrica: taglio del nastro per il Blu Park Salerno

La terza ed ultima fase è prevista per il 25 ottobre, ore 18, con l’apertura totale del Centro ed un grande concerto inaugurale

Taglio del nastro, presso il Centro Commerciale La Fabbrica, per l'area dedicata all’intrattenimento con l’opening di Blu Park Salerno: go kart, bowling e baby park attendono grandi e piccini. All’interno del Life Style Center, dunque, 2.500 metri quadri di divertimento con zona giochi (anche per bambini da 0 a 3 anni), gonfiabili, sale per feste di compleanno, campo gommato multi sport prenotabile anche per partite di basket, pista indoor di go-kart elettrici, per adulti e bambini. I kart hanno un motore elettrico di ultimissima generazione, il modello è il New Sodi Rtx. L’area entertainment avrà inoltre 6 piste da bowling, tutte fornite di bumpers che permetteranno di coinvolgere anche i più piccini.

Il progetto

La Fabbrica di Salerno è un Centro all’avanguardia che unisce per la prima volta shopping, benessere ed intrattenimento. Un’idea che il Presidente Giuseppe Lettieri ha immaginato di realizzare in Italia dopo diverse strutture visitate a Dubai e negli stati Uniti. Un progetto ambizioso ed innovativo, sul quale sono stati investiti 40 milioni di euro di fondi totalmente privati e che ora è diventato concreto e d’esempio dal punto di vista di una dinamica attività imprenditoriale che affonda le sue radici al Sud e che qui investe per sostenerne lo sviluppo economico e la nascita di nuovi posti di lavoro. La terza ed ultima fase è prevista per il 25 ottobre, ore 18, con l’apertura totale del Centro ed un grande concerto inaugurale.

Il presidente della Fabbrica di Salerno, Giuseppe Lettieri

"A La Fabbrica si respira aria di grandi novità  Questo grazie al nuovissimo concept che unisce le passioni di tutti: lo shopping, lo sport, l’intrattenimento. Siamo orgogliosi di essere arrivati al traguardo  nonostante le difficoltà legate all’imponenza del progetto, abbiamo potuto contare – e contiamo – su una grande squadra di collaboratori. Abbiamo realizzato a Salerno una novità assoluta a livello nazionale. Siamo pronti ad aprire e ad accogliere tutti. Contiamo anche nell’Asi e nell’amministrazione comunale di Salerno per il supporto oltre che in una necessaria accelerazione nei lavori esterni di urbanizzazione della struttura che chiuderebbe un cerchio importante nel quadro generale della riqualifica dell’area"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • San Valentino a Salerno: dal dolce al salato, il romanticismo "avvolge" la città

  • Centro commerciale La Fabbrica: lavoratori pronti allo sciopero

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

Torna su
SalernoToday è in caricamento