menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ridimensionamento ospedale Scarlato, De Luca contro Asl e regione

Il sindaco di Salerno interviene sulle vicende legate alla riorganizzazione dell'ospedale Mauro Scarlato di Scafati, criticando l'operato della regione e dell'Asl di Salerno

"La notizia della chiusura disposta dal ministro Fazio dell’ospedale di Scafati conferma il disastro totale nel quale è sprofondata la Sanità in Campania" così Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno, a proposito della decisione congiunta delle regione e dell'Asl di Salerno di riconvertire l'ospedale "Mauro Scarlato" di Scafati in centro per l'assistenza ad anziani cronici e disabili. De Luca non risparmia critiche alla regione e all'Asl: "I provvedimenti di queste ore per il plesso di Scafati e le ispezioni preannunciate in altri presidi territoriali mi sembrano semplicemente il pretesto per chiudere gli ospedali che hanno già deciso di chiudere".

Il primo cittadino di Salerno avanza quindi una proposta: "Occorre mettere in campo subito un’azione di riqualificazione e di ampliamento della medicina territoriale e della rete dei distretti e, nello stesso tempo, procedere alla riorganizzazione della rete del 118, perché non si può giocare con la salute dei cittadini: il pronto soccorso decide della vita e della morte delle persone. E’ indegno che su queste cose si faccia mercato elettorale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento