rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Economia

Chiusura succursale "Da Procida", De Luca: "Inconcepibili i tagli nel settore"

Il primo cittadino si è espresso sulla chiusura della succursale del liceo scientifico salernitano criticando i tagli al settore scuola e formazione: "Molte scuole salernitane sono in difficoltà"

"La situazione, drammatica, del liceo scientifico Da Procida di Salerno (con carenza di bidelli) non è un caso isolato. Tante altre sono le criticità che riguardano le scuole della nostra città" così il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, si è espresso questa mattina a proposito delle proteste per i tagli al settore scolastico e al fatto che per carenza di bidelli il liceo scientifico "Giovanni Da Procida" ha dovuto chiudere la succursale di via Urbano II, istituendo i giorni alterni per le numerose sezioni della scuola. "Una cosa - aggiunge il primo cittadino - è risparmiare, un'altra è distruggere la scuola e la formazione. Bisogna investire in cultura, università, ricerca e sicurezza. In questi settori non sono concepibili i tagli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura succursale "Da Procida", De Luca: "Inconcepibili i tagli nel settore"

SalernoToday è in caricamento