menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Barba sì, pedicure no": Cna contro lo stop per gli estetisti delle zone rosse

Cna Salerno, insieme all’Unione Benessere e Sanità chiede l’immediato reinserimento dell’attività di estetista tra quelle consentite anche nelle zone rosse

“Barba sì, pedicure no: è incomprensibile l’esclusione degli estetisti che operano nelle zone rosse”. 

Lo ha notato la Cna di Salerno che condivide pienamente, con il gruppo estetiste guidato da Loretta Capaccio, l’istanza sostenuta a livello nazionale dall’Unione Benessere e Sanità contro la decisione del nuovo DPCM che sulle misure di contenimento consente ai parrucchieri di proseguire l’attività anche nelle zone rosse, ma non ai centri estetici. "Si tratta di servizi alla persona che hanno sempre garantito il massimo rispetto dei protocolli di sicurezza e non rappresentano in alcun modo fonte di contagi come rivendicato da CNA Benessere e Sanità. Anzi, in moltissimi casi le misure di sicurezza adottate da questi artigiani sono più stringenti e rigorose rispetto a quanto prevede la normativa. - si legge sulla nota  - Per questi motivi sorprende l'esclusione dei servizi di estetica dalle attività che possono operare nelle zone rosse". CNA Salerno, insieme all’Unione Benessere e Sanità chiede, quindi, l’immediato reinserimento dell’attività di estetista tra quelle consentite anche nelle zone rosse.

Loretta Capaccio, presidente delle Estetiste Cna Salerno:

“Abbiamo seguito e rispettato al pari degli acconciatori tutte le disposizioni, garantendo standard di sicurezza per i clienti e per noi stesse ad onor del vero lo stop imposto dal Governo  ci sembra privo di motivazioni oggettive che risultato difficili da comprendere laddove si consente di fare la barba ai clienti senza mascherina e non il pedicure ad una distanza maggiore e con le protezioni previste".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento