rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Economia

Cna Salerno, presidente Ronca:”Pronti a sostenere la ripresa delle imprese artigiane”

Lucio Ronca che ha da pochi giorni ricevuto il decreto con il quale entra a far parte del Consiglio Camerale di Salerno, ha deciso di avviare un’importante campagna promozionale sui servizi innovativi ed una serie di numerose agevolazioni per gli artigiani

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

“La crescita deve essere importante e forte per il prossimo futuro e affinché ciò avvenga dobbiamo mettere in campo tutte le energie e le condizioni necessarie”. È sulla base di questo presupposto essenziale che il presidente di CNA Salerno, Lucio Ronca che ha da pochi giorni ricevuto il decreto con il quale entra a far parte del Consiglio Camerale di Salerno, ha deciso di avviare un’importante campagna promozionale sui servizi innovativi ed una serie di numerose agevolazioni per gli artigiani. Consci del momento non facile per il contesto storico ed economico complicato prima dal Covid e poi dal conflitto che sta mettendo a dura prova le imprese soprattutto nel reperimento delle materie prime, CNA Salerno ha stretto sinergie importanti, che sulla scia di quanto realizzato a livello nazionale, consentono all’associazione che rappresenta le piccole e medie imprese dell’artigianato, di offrire una serie di agevolazioni in primo luogo per l’accesso al credito riuscendo a rafforzare il proprio Artigiancassa Point. L'area credito triplica gli sforzi per offrire nuovi vantaggi alle imprese artigiane puntando su credito a breve termine, finanziamento a medio e lungo termine, apertura di conto corrente convenzionato. Vantaggi reali per acquisto attrezzature, macchinari, autoveicoli, costruzione laboratori e scorte, acquisto materie prime e semilavorati che si concretizzano in diverse possibilità come il finanziamento a tasso fisso e variabile di durata tra i due e i cinque anni, a cui sarà possibile aggiungere 12 mesi di preammortamento. Il tutto combinato con la professionalità e la disponibilità che da tempo ormai si ritrova nell’ufficio credito Artigiancassa di CNA Salerno.

A questo si affiancano le offerte garantite dal marchio " CNA Servizi Più " ovvero opportunità di risparmio che spaziano nelle categorie di mobilità, tecnologia, turismo ed utilità. Si tratta di accordi che garantiscono uno sconto concreto agli associati CNA. FCA, Citroen, Unipol, Eni, Tim, Costa Crociera, Blueserena sono solo alcuni dei grandi partner che hanno stretto accordi e offrono riduzioni sui costi a tutti gli affiliati al network CNA. A Salerno, CNA ha fatto anche di più ed ha aggiunto alle intese del nazionale anche convenienti accordi locali. È il caso della sinergia sottoscritta con Galdieri Auto che offrirà non solo la scontistica già prevista dalla Carta Servizi Più a tutti gli artigiani della provincia di Salerno ma ha aggiunto ulteriori agevolazioni a tutti i soci CNA.   A fare da garanzia ed aprire il percorso a queste intese è la nostra storia, la nostra identità, il valore di rete che mettiamo nell'essere parte del sistema CNA” ha, orgogliosamente, evidenziato il Presidente di CNA Salerno, Lucio Ronca, sottolineando il valore delle convenzioni sottoscritte con Artigiancassa Spa e con la concessionaria Galdieri. Ma, quella di CNA Salerno, sarà una primavera anche di intenso lavoro sulla formazione per la sicurezza per tutte le imprese. A questo si associa anche un' importante collaborazione per gli impiantisti in merito alla questione della cessione del credito sui bonus edilizi, questione per la quale, ha concluso Ronca, " stiamo cercando soluzioni alternative ai paletti che mette il governo e che limitano i piccoli imprenditori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cna Salerno, presidente Ronca:”Pronti a sostenere la ripresa delle imprese artigiane”

SalernoToday è in caricamento