menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Favorire l'impresa femminile e rilanciare il premio Venere d'oro: gli obiettivi del CIF

Il Comitato per l'imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Salerno si è insediato lo scorso 21 dicembre ed ha già iniziato a delineare programmi ed iniziative

Il Comitato per l'imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Salerno si è insediato lo scorso 21 dicembre ed ha già iniziato a delineare programmi ed iniziative. Il CIF, composto dalla presidente Angela Pisacane, dalla vicepresidente Rossella Torri e dai componenti Agnese Ambrosio, Paola Auletta, Antonia Autuori, Elvira D’amico, Antonietta Dell’Orto, Assunta Di Nicola, Franca Maresca, Camilla Palummo, Alessandra Pedone, Anita Quaranta, Stefania Rinaldi, Giusy Salerno e Angela Voto, si focalizzerà sull'organizzazione di incontri formativi rivolti a imprenditrici e aspiranti tali, sul favorire la cultura d’impresa al femminile con particolare riguardo alle scuole, e sul rilancio del premio Venere d’oro.

“Desidero, innanzitutto, ringraziare le colleghe per la preferenza accordatami – ha commentao la neopresidente Angela Pisacane – È per me motivo di orgoglio e grande soddisfazione rappresentare una categoria sempre più attiva nel panorama economico provinciale e nazionale. Con le colleghe del comitato abbiamo stabilito di mettere in campo iniziative concrete, di cui solitamente noi donne siamo portatrici, mettendo a disposizione, ognuna, il proprio bagaglio di esperienze e conoscenze maturate nelle rispettive attività. Il nostro obiettivo è di contribuire fattivamente alla crescita dell’imprenditoria femminile e giovanile del nostro territorio”.  “Le imprese femminili rappresentano una quota significativa del tessuto produttivo provinciale, con un’incidenza che alla fine del terzo trimestre 2016 supera il 23% del totale delle imprese registrate – ha spiegato il presidente della Camera di Commercio di Salerno Andrea Prete – a cui mi piace sommare il dato delle sei donne presenti nel Consiglio camerale. Sono segnali inequivocabile sul ruolo che le donne hanno conquistato sul campo e con merito, offrendo un contributo insostituibile allo sviluppo della nostra economia” ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento