Economia

Commercio itinerante abusivo: la denuncia degli esercenti di Palinuro

L'associazione commercianti Palinuro 2013 denuncia lo stato del commercio itinerante abusivo nel comune di Centola

A nulla sono valse le ordinanze sindacali di Centola, sottoscritte anche dall'associazione commercianti Palinuro 2013, che disciplinavano il commercio su aree pubbliche e la tutela del decoro urbano, della sicurezza e della salute pubblica. Infatti, dalla stessa associazione, ci è giunta la denuncia che, nonostante le ordinanze, la piaga del commercio itinerante abusivo ha raggiunto picchi durante il periodo estivo, e persiste ancora durante il periodo autunnale.

"La presenza di attività di commercio itineranti abusive lungo le strade di Palinuro - esordisce il presidente dell'associazione Davide Aprea - oltre che a nuocere al decoro urbano della località turistica, rischia di aggravare per gli esercizi di vicinato la già forte crisi economica, attraverso una forma d concorrenza sleale. L’associazione Commercianti Palinuro 2013 - conclude - nei prossimi giorni si doterà di un legale per tutelare gli interessi della categoria nelle sedi opportune".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio itinerante abusivo: la denuncia degli esercenti di Palinuro

SalernoToday è in caricamento