Economia

Comune di Salerno, via libera alla rottamazione di multe e tributi

Il via libera al nuovo Regolamento arriverà durante il consiglio comunale in programma per il prossimo martedì. Le istanze devono essere presentate entro il 31 luglio

All’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale, in programma per martedì 11 giugno, ci sarà anche il nuovo Regolamento per la Rottamazione di multe e tributi. Il testo è stato varato dall’assessore al bilancio Luigi Della Greca su input anche dell’opposizione di centrodestra.  E, dunque, potrebbe essere approvato all’unanimità dei presenti.

Le informazioni

La platea interessata riguarda 8 mila posizioni tra famiglie e imprese. I contribuenti dovranno presentare un’istanze e il debito sarà estinto versando la sorta capitale e gli interessi aggiornati alla data di pubblicazione del regolamento; le spese di notifica delle ingiunzioni di pagamento; le spese relative alla riscossione coattiva; mentre per le violazioni al Codice della Strada non saranno dovuti gli interessi, inclusi quelli di mora.

L’istanza deve essere presentata entro il 31 luglio di quest’anno per chi salda in un’unica soluzione. Altrimenti è possibile richiedere una rateizzazione spalmata fino a 25 tranche. Per i debiti oltre i 4mila euro, già in corso di definizione, il contribuente dovrà proporre una nuova fidejussione. La prima rata va versata entro il 30 settembre 2019 mentre l’ultima non oltre il 30 settembre 2021. Le richieste vanno formulate a mezzo Pec o mail indirizzate alla Soget, dopo aver compilato il modulo scaricabile on line dal sito del concessionario. In alternativa, si può consegnare la domanda a mano presso gli sportelli Soget.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Salerno, via libera alla rottamazione di multe e tributi

SalernoToday è in caricamento