menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tavolo

Il tavolo

Marketing territoriale: arrivano a Salerno operatori dalla Germania e dalla Scandinavia

Sono state presentate questa mattina le iniziative promosse da Confesercenti Salerno in collaborazione con l’Ente Provinciale per il Turismo, la Camera di Commercio, la Provincia di Salerno e l’Intertrade

Sono state presentate questa mattina le iniziative promosse da Confesercenti Salerno in collaborazione con l’Ente Provinciale per il Turismo, la Camera di Commercio, la Provincia di Salerno e l’Intertrade. E' iniziato il 28 settembre e proseguirà fino al 20 ottobre un ricco programma alla scoperta delle bellezze del nostro territorio e incontri B2B per incrementare le opportunità di business per il 2015. In particolari, annunciati due “incoming” per operatori del marketing territoriale provenienti dalla Germania e dai paesi del nord Europa.

Ad illustrare questa mattina le due iniziative, il presidente della Camera di Commercio di Salerno Guido Arzano, il commissario straordinario dell'EPT Salerno Angela Pace. il presidente di Confesercenti Salerno Enrico Bottiglieri e il presidente di Intertrade Vincenzo Galiano. Il primo Educational Tour, già in corso, mira a portare "Le meravigliose Coste Salernitane all'attenzione del turista tedesco" come suggerisce già il titolo dell'iniziativa che coinvolge, fino al 3 ottobre, 11 operatori provenienti dalla Germania. A distanza di due settimane, invece, 10 operatori dei mercati scandinavi saranno condotti, dal 16 al 20 ottobre, "Dal freddo del Nord Europa al caldo delle Coste Salernitane". In entrambe le iniziative saranno mostrate le destinazioni più suggestive del territorio: dal walking tour con un narratore nel centro storico di Amalfi alla visita di Ravello e dei suoi splendidi giardini, dalla suggestiva e strategica sosta a Salerno alla scoperta della storia longobarda e della tradizione della Scuola Medica all'Area Archeologica di Paestum e alle grotte di Palinuro e Morigerati nell'Oasi WWF.

"Oltre al patrimonio artistico e le bellezze paesaggistiche, saranno svelate anche le vie del gusto salernitano, con soste prelibate da una Costa all'altra e momenti ad hoc quali le visite presso le aziende bufaline di Paestum e un incontro sul cooking e gli itinerari enogastronomici legati alla Dieta Mediterranea. Ad arricchire la potenzialità dell'Incoming, - spiegano gli organizzatori- sei incontri B2B organizzati con gli operatori di altrettante destinazioni del territorio (Costiera Amalfitana, Ravello e Scala, Salerno, Paestum, Pollica, Cilento), ospitati in diverse affascinanti location come l'Auditorium Oscar Niemeyer e l'Antiquarium di Palinuro", concludono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento