Domenica, 16 Maggio 2021
Economia Centro / Via Roma

Consiglio provinciale sul Cstp: via libera definitivo alla ricapitalizzazione

In arrivo, intanto, finanziamenti pari a 3,6 milioni per la Cassa integrazione in deroga per diverse aziende: tra i beneficiari, anche i dipendenti del Cstp

Via libera definitivo alla ricapitalizzazione del Cstp: 24 i voti favorevoli. Il consiglio provinciale di Salerno, dopo un lungo dibattito tra maggioranza ed opposizione, ha votato all'unanimità la ricapitalizzazione pari a 1 milione 438 mila euro. Questo l'esito della seduta sull'azienda del trasporto pubblico locale che la scorsa settimana saltò per mancanza del numero legale e che irritò gli ex lavoratori a tal punto di incatenarsi ai piedi di Palazzo Sant' Agostino come forma di protesta.

“Con l’approvazione di questa delibera - sottolinea l’assessore provinciale ai Trasporti Michele Cuozzo - l’amministrazione provinciale, ancora una volta, ha dimostrato di sostenere gli interessi dei lavoratori del Cstp e di garantire l’efficienza del servizio. Con l’approvazione di questo ultimo atto deliberativo, si conclude un iter procedimentale finalizzato a ricapitalizzare le perdite dell’azienda e acquistare le azioni inoptate, avendo esclusivamente il rispetto delle norme in materia". "Trovare un  atto deliberativo che è capace di rispettare rigidamente il dettato normativo e di contemperare gli interessi finalizzati a garantire il servizio di trasporto, a risanare l’azienda e tutelare i lavoratori, è impresa assai ardua".

"Infatti - spiega Cuozzo - nel panorama degli atti amministrativi che ho avuto modo di prendere in visione, quello della Provincia è più unico che raro. Abbiamo riconfermato, laddove ve ne fosse necessità, che per noi la legalità e il rispetto delle norme non è un capriccio, ma è un principio informatore dell’azione amministrativa. Voglio, anche per tale ragione,  ringraziare il dirigente del Settore Finanziario della Provincia, la dottoressa Marina Fronda, per l’alta professionalità con la quale ha predisposto gli atti oggi approvati dal consiglio”. 

In arrivo, intanto, finanziamenti pari a 3,6 milioni per la Cassa integrazione in deroga per diverse aziende: tra i beneficiari,  anche i dipendenti del Cstp. Sospiro di sollievo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio provinciale sul Cstp: via libera definitivo alla ricapitalizzazione

SalernoToday è in caricamento