menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contratti per lavoratori stranieri, la prefettura convoca i primi ottanta

Sono oltre 3400 le domande di emersione presentate all'ufficio territoriale del governo: la prefettura ha avviato le procedure per l'espletamento dei primi 80 contratti

Sono 3442 le domande di emersione presentate in prefettura da parte di lavoratori extra - comunitari nel territorio provinciale di Salerno. Di queste 2338 riguardano lavoratori domestici mentre le restanti 1104 si riferiscono al settore agricolo, industriale e ad altre tipologie di lavoro. A riferirlo, in una nota, la prefettura di Salerno. Un terzo delle istanze sono state inoltrate per lavoratori di nazionalità marocchina (1256), mentre 466 sono di cittadini dell'india, 464 di cittadini ucraini, 262 di cittadini del Pakistan, 251 di cittadini cinesi.

Il prefetto di Salerno Gerarda Maria Pantalone ha coinvolto tutti i soggetti pubblici interessati nella predisposizione di adeguate misure organizzative e di raccordo atte ad assicurare il regolare e tempestivo svolgimento delle diverse fasi della procedura di emersione. Particolare attenzione - si legge in una nota della prefettura - è stata riservata al calendario degli appuntamenti con i singoli lavoratori ed i relativi datori di lavoro che saranno convocati presso la sede centrale della prefettura, Sportello Unico per l’Immigrazione, dove, con la contestuale presenza dei dirigenti della prefettura, dell’INPS e della DPL, si potrà definire la pratica di regolarizzazione".

Avendo già espletato l’istruttoria con l’acquisizione dei pareri positivi da parte della questura e della Direzione Provinciale del Lavoro, si è disposto l’invio delle prime 80 convocazioni per la sottoscrizione di contratti di soggiorno per lavoro domestico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-killer: donna muore a Baronissi, il cordoglio del sindaco

  • Cronaca

    Covid a Salerno, 20 positivi: c'è anche una ultracentenaria

  • Cronaca

    Annamaria Ascolese è morta: fu sparata dal marito carabiniere

  • Cronaca

    Covid-19, tamponi negativi: riaprono le scuole a Camerota

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento