menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il binario della Ascea - Pisciotta

Il binario della Ascea - Pisciotta

"Il Sud rinasce, dipende da noi" convegno a Pisciotta

L'appuntamento è stato organizzato dalla Feneal Uil Salerno e vi prenderanno parte il segretario regionale Luigi Ciancio e il sindaco di Pisciotta Ettore Liguori: si chiede lo sblocco dei lavori di opere al Sud

"Il Sud rinasce, dipende da noi" è il titolo del convegno promosso e organizzato dalla Feneal Uil Salerno, in programma venerdì 8 giugno alle 18 a Pisciotta presso la biblioteca comunale Palazzo Marchese. Obiettivo dell'incontro è puntare i riflettori sulle opere da cantierare al Sud, che possono portare benefici in termini occupazionali ed economici e che sono inoltre necessarie per la sicurezza: tra queste, appunto, l'ammodernamento e la messa in sicurezza del raccordo autostradale Salerno - Avellino e l'intervento sulla tratta ferroviaria Ascea - Pisciotta, in parte interessata da un rischio frana, così come segnalato proprio dalla Feneal Uil e dal comitato SI SAV. Entrambe le infrastrutture fanno parte, ricorda il sindacato degli edili, guidato da Luigi Ciancio, del corridoio intermodale Uno Berlino - Palermo.

Il sindacato si chiede inoltre perchè il governo "si ostini a volere a tutti i costi porare a termine il progetto TAV Torino - Lione, trascurando lavori indispensabili come il raccordo e la ferrovia Ascea - Pisciotta". Al dibattito interverranno il sindaco di Pisciotta Ettore Liguori e il segretario regionale della Feneal Uil Luigi Ciancio.

 

 

 

 

 

 

 

   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento