Economia

Commercio in crisi per il Covid, Cammarota: "Dehors invernali per salvare l'economia"

Il consigliere comunale lancia l'allarme: "In tanti non entreranno in pieno inverno nei locali chiusi, per cui molti esercenti saranno costretti a chiudere e a non riaprire più”

“Se ad aprile fu autorizzato maggior suolo pubblico all’aperto per salvare l’economia di bar e ristoranti, ora che gli spazi chiusi fanno paura e il covid aumenta il Comune di Salerno autorizzi per la stagione invernale gli stessi spazi in deroga per dehors semichiusi e riscaldati, con detassazione e incentivi, anche in deroga alla normativa vigente”. Lo dichiara l’avvocato Antonio Cammarota, capogruppo de La Nostra Libertà e presidente della Commissione Trasparenza, il quale rimarca come “in tanti non entreranno in pieno inverno nei locali chiusi, per cui molti esercenti saranno costretti a chiudere e a non riaprire più”, e pertanto “bisogna intervenire immediatamente, senza attendere eventuali misure governative”.

La proposta

“Ed allora - continua Cammarota - si confermino gli spazi esterni semichiusi già esistenti e si autorizzino tutti gli altri che ne facciano richiesta, consentendo impianti di coperture e riscaldamento amovibili, con un contributo sui costi attraverso la compensazione parziale della tassa di occupazione, e con rinuncia in autotutela preventiva ad ogni norma sanzionatoria di carattere amministrativo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio in crisi per il Covid, Cammarota: "Dehors invernali per salvare l'economia"

SalernoToday è in caricamento