Economia

Crescent Salerno bloccato, Pina Esposito: "Vicinanza agli operai"

L'assessore provinciale al lavoro ha espresso vicinanza agli operai impegnati nel cantiere bloccato, assicurando che la provincia farà quanto possibile per un sostegno economico

Un rendering del Crescent

Crescent, sulla vicenda è intervenuta Pina Esposito, assessore provinciale al lavoro. In seguito alla protesta dei lavoratori edili contro il blocco dei lavori dell'opera, blocco deciso dal Consiglio di Stato, il delegato al lavoro della giunta Cirielli ha incontrato, nella giornata di ieri, un gruppo di operai impegnati nel cantiere fermato dai giudici: "Ho incontrato una delegazione degli operai del cantiere del Crescent che mi hanno rappresentato la forte preoccupazione per la situazione che si è venuta a determinare dopo la sospensione dei lavori decisa dal Consiglio di Stato. Ho assicurato - prosegue l'assessore provinciale al lavoro - che l'amministrazione provinciale, attraverso l'assessorato al Lavoro, ha già avviato un'ampia ed articolata ricognizione degli strumenti potenzialmente attivabili al fine di garantire un sussidio economico ai lavoratori nelle more delle decisioni di merito relativamente all'opera”.

Pina Esposito ha quindi espresso vicinanza agli operai: “L’amministrazione provinciale è vicina ai lavoratori in questo difficile momento e profonderà il massimo impegno per assicurare un sostegno al reddito compatibilmente con il quadro normativo e procedurale vigente. Già nelle prossime ore saranno attivati tutti i contatti, necessari con gli organismi competenti al fine di avere un quadro chiaro dei percorsi che è possibile intraprendere. L'assessorato da me guidato seguirà costantemente e con la massima attenzione l'evoluzione della situazione".

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crescent Salerno bloccato, Pina Esposito: "Vicinanza agli operai"

SalernoToday è in caricamento