rotate-mobile
Economia

Crisi e chiusure, cala il sipario anche sull'Apollo: "cimitero" dei cinema a Salerno

In città, restano in piedi solo il cinema San Demetrio e i più "settoriali" Fatima e Cinema Teatro delle Arti: The Space Cinema, intanto, regna sovrano

Si parlava di una chiusura estiva prolungata. Ma l'Apollo, storico cinema sito sul rione Carmine, non ha mai riaperto. La crisi, dunque, ha prodotto un'altra vittima, tra il dispiacere dei salernitani. Il The Space Cinema, ormai, regna sovrano in città. A resistere tra le sale guidate dai piccoli imprenditori, attualmente, solo il Cinema San Demetrio di via Dalmazia, oltre che il Cinema Fatima di Pastena e il Cinema Teatro delle Arti, seppur con programmazioni, questi ultimi due, meno commerciali e più di nicchia.

La nostalgia

Un vero e proprio "cimitero dei cinema", in città, dove, fino agli anni '90 funzionava il Capitol, ed ancora prima il Metropol, il singolare Mini con i suoi particolari servizi di accoglienza, tutti sul Corso Vittorio Emanuele, e ancora l'Astra, nei pressi dell'attuale Feltrinelli. E poi, il Vittoria di via Roma, l'Augusteo e il Diana vicino al Teatro Verdi. Tanti i ricordi da custodire, per intere generazioni. Al lungo elenco, dunque, ora si aggiunge anche l'Apollo che ha contato innumerevoli occhi proiettati verso lo schermo, tra sorrisi, commozione ed emozioni di cui resterà intrisa la sua sala. Rattrista, la chiusura del cinema a due passi da casa, che come tutti i cinema rappresenta un luogo in cui sognare e cercare i propri eroi: la sala potrà morire, ma i suoi vissuti, in fondo, vivranno in eterno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi e chiusure, cala il sipario anche sull'Apollo: "cimitero" dei cinema a Salerno

SalernoToday è in caricamento