Commercio salernitano, Mainardi Arredamenti chiude i battenti dopo 50 anni di attività

I titolari: "Il nostro maggior risultato: rendere il design accessibile a tanti, contribuire a creare un nuovo gusto. Ora ci aspettano altre sfide con gli stessi valori"

Foto Fb

Dopo 50 anni di attività, Mainardi Arredamenti abbassa le saracinesche, a Salerno. Lo storico polo del design sul Lungomare Tafuri, dopo cinque decenni di innovazione, nuove tendenze, esposizioni all’avanguardia, ricerca accessibile in modo “democratico”, consulenza e progettazione  personalizzata, infatti, chiude la sua attività, caratterizzata dalla passione scritta nel DNA di papà Armando e tramandata ai figli Antonio e Saverio.

Il post su Facebook

"Una storia che finisce ha un gusto un po’ amaro. La nostra è stata però una bella storia aziendale, perché non abbiamo fatto solo dell’ottimo commercio. - scrivono i titolari su Facebook-  Abbiamo ospitato grandi personaggi a Salerno, abbiamo coinvolto professionisti, abbiamo diffuso la cultura del design. Il nostro maggior risultato: rendere il design accessibile a tanti, contribuire a creare un nuovo gusto. Ora ci aspettano altre sfide con gli stessi valori. Non perdiamoci di vista!"

Lo stop è previsto il 16 marzo. Tanta amarezza in città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento