rotate-mobile
Economia

Crociere senza "turisti a spasso" a Salerno, la società che gestisce il terminal: "Solo tour organizzati dalle navi per l'emergenza Covid"

La Salerno Terminal Passeggeri: "L'11 aprile avremo la Seven Seas Explorer (la crociera costa intorno ai 1.000/1.100 dollari al giorno): ci auguriamo che per quella data il Ministero della Salute abbia emesso tutte le ordinanze necessarie a far sì che gli ospiti delle navi possano scendere in completa libertà, senza bolle"

"Fino al 31 marzo siamo in stato di emergenza per la pandemia e, quindi, fino ad allora, i crocieristi scendono solo in bolla con i tour organizzati dalle navi". Lo ha precisato la Salerno Terminal Passeggeri S.r.l. (società di gestione del terminal crociere), dopo la denuncia, da parte di commercianti e ristoratori, del mancato passeggio dei turisti in città, nonostante l'attracco della Mein Shiff 6, del gruppo Tui Cruises (la Spirit of discovery che pure sarebbe dovuta approdare oggi a Salerno, a causa delle quarantene previste nell'ambito delle norme anti-contagio, ha invece disdetto le tappe italiane ndr).

Il nodo da sciogliere

In sostanza, le compagnie delle crociere sono pronte a lasciare i loro ospiti "liberi", purchè cambino i termini dei decreti e delle ordinanze attuative del Ministero della Salute per quello che attiene al settore. Gli operatori hanno, ovviamente, interesse a far diventare la nostra città una destinazione appetibile per le compagnie: incoraggiante, a tal proposito, l'annuncio dell'approdo delle navi dei Luxury brands "Regent Seven Seas" e "Oceania". "L'11 aprile avremo la prima di queste unità: la Seven Seas Explorer (la crociera costa intorno ai 1.000/1.100 dollari al giorno): ci auguriamo che per quella data il Ministero della Salute abbia emesso tutte le ordinanze necessarie a far sì che gli ospiti delle navi possano scendere in completa libertà, senza bolle", conclude la società di gestione del terminal crociere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crociere senza "turisti a spasso" a Salerno, la società che gestisce il terminal: "Solo tour organizzati dalle navi per l'emergenza Covid"

SalernoToday è in caricamento