rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

Cstp, i sindacati: "Basta con le consulenze"

Le sigle sindacali del comparto trasporti chiedono ai vertici del Cstp di "azzerare le consulenze esterne" ricordando i sacrifici fatti dai lavoratori dell'azienda

Basta con le consulenze a professionisti esterni all'azienda: è quanto chiedono i sindacati di categoria in merito alla vicenda del Cstp. "Il positivo risultato del referendum del 4 gennaio (con il quale i dipendenti hanno accettato una decurtazione in busta paga salvando di fatto i livelli occupazionali, ndr) è da ascrivere al senso di responsabilità dei lavoratori che, nell'ambito di un'azione complessiva di risanamento del Cstp, hanno accettato non senza difficoltà una significativa decurtazione in busta paga".

Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt, UglT e Faisa Cisal chiedono quindi che siano "rimosse spese superflue ed eventuali sprechi" chiedendo all'azienda l'adozione di provvedimenti tesi a trasferire al personale interno tutte le attività lavorative. I sindacati, in una nota, concludono: "Non possiamo esimerci dal rivendicare l’azzeramento immediato di tutte le forme di consulenza/collaborazione attualmente in atto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cstp, i sindacati: "Basta con le consulenze"

SalernoToday è in caricamento