Coronavirus, "Scafati cresce": "Mai vista un'amministrazione che chiede la disinfestazione ai negozi"

D'Aragona: "Fare una disinfestazione porta tante spese. Non si è mai vista un'amministrazione comunale che chiede ai negozianti di disinfettare le strade"

Commercianti preoccupati, per l'ordine di disinfestazione emesso dal Comune di Scafati, a seguito dell'emergenza Coronavirus. Non ci sta, Vincenzo D'Aragona, presidente dell'associazione "Scafati Cresce" che interviene sulla vicenda puntano il dito contro l'amministrazione

"L'ordinanza del Comune di Scafati metterà in ginocchio i commercianti.

Non si può fare un'ordinanza del genere. Chiedere queste cose ai commercianti, che sono già in crisi in questo periodo, è assurdo.

Fare una disinfestazione porta tante spese. Non si è mai vista un'amministrazione comunale che chiede ai negozianti di disinfettare le strade con l'immondizia che invade i marciapiedi della città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento