Sabato, 23 Ottobre 2021
Economia

Fase 2 a Salerno, aumentano le consegne a domicilio: l'appello di Loffredo

L'assessore al commercio rilancia: "I negozi di quartiere si sono dimostrati competitivi nell' homedelivery grazie a minori tempi di attesa (si trovano nei pressi delle abitazioni) e per la capacità di gestire resi e cambi in modo rapido e sicuro"

Aumentano, anche a Salerno, le consegne a domicilio da parte delle attività commerciali.  A confermalo, con un post su Facebook, è direttamente l’assessore comunale al commercio Dario Loffredo, che invita la cittadinanza a sostenere le microimprese, particolarmente colpite dall’emergenza sanitaria.

L’appello

Loffredo scrive: “I piccoli negozi e le botteghe artigiane italiane creano oltre il 65% del reddito nazionale e generano oltre il 44% di occupazione. Sostenerli significa rafforzare il pilastro principale dell’ economia nazionale e locale. Da anni le  microimprese soffrono la competizione coi giganti dell’ecommerce e dalla grande distribuzione. L'emergenza Covid-19  ha messo in luce il valore delle tante piccole attività che si sono organizzate e hanno puntato sulla consegna a domicilio. I negozi di quartiere si sono dimostrati competitivi nell'homedelivery grazie a minori tempi di attesa (si trovano nei pressi delle abitazioni) e per la capacità di gestire resi e cambi in modo rapido e sicuro. Infine quelli che hanno usato i  social e le  video chat hanno fatto valere ancor più la relazione umana speciale con i clienti. Sosteniamo la rivincita dei commercianti e artigiani salernitani”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase 2 a Salerno, aumentano le consegne a domicilio: l'appello di Loffredo

SalernoToday è in caricamento