rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Economia Camerota

Quasi 4 milioni e mezzo per le scuole di Camerota: soddisfazione per il sindaco

"Un risultato straordinario che ci dà una spinta incredibile per andare avanti facendo sempre meglio per la nostra gente e per il territorio di Camerota": ha commentato il sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta

Pioggia di finanziamenti in arrivo per le scuole di Camerota. La Giunta Regionale della Campania, infatti, con decreto dirigenziale del 1 agosto 2018, ha preso in considerazione le 710 istanze inviate dai Comuni dei cinque capoluoghi e ha approvato il Piano triennale dell’edilizia scolastica della Regione Campania 2018/2020: Amministrazioni comunali.

I finanziamenti per Camerota

Grazie al lavoro svolto dal sindaco Mario Salvatore Scarpitta e dalla Giunta Comunale, in particolare dall'assessore alla Pubblica Istruzione Vincenzo Perazzo, il Comune di Camerota è rientrato nel piano con 3 progetti. Il primo riguarda l'adeguamento, messa in sicurezza e riqualificazione energetica della scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria della frazione Licusati. Per questo progetto il finanziamento richiesto si aggira attorno al milione e mezzo di euro, il secondo progetto è relativo alla manutenzione straordinaria e l’adeguamento sismico del plesso scolastico della frazione Lentiscosa, con un importo richiesto di 1.200.000 euro circa, mentre il terzo progetto, con un finanziamento richiesto di circa 1.600.000 euro, è per la realizzazione della palestra comunale annessa alla scuola media A. Poliziano della frazione di Marina di Camerota.

I commenti

"Un risultato straordinario che ci dà una spinta incredibile per andare avanti facendo sempre meglio per la nostra gente e per il territorio di Camerota - ha commentato il sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta - abbiamo seminato tanto, continueremo a farlo senza fermarci un secondo, e già si vedono i frutti di un lavoro di squadra davvero incredibile. Il mio ringraziamento va ai dirigenti della Regione Campania e alla squadra di governo di Terradamare". "Non è un traguardo ma un punto di partenza - ha aggiunto l’assessore Perazzo - per troppo tempo i plessi di Camerota, Lentiscosa, Marina e Licusati sono stati abbandonati al loro destino. E’ tempo di regalare ai nostri ragazzi ambienti ancora più sicuri. L’attenzione di questa Amministrazione per le scuole è tra i primi obiettivi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi 4 milioni e mezzo per le scuole di Camerota: soddisfazione per il sindaco

SalernoToday è in caricamento