Domenica, 19 Settembre 2021
Economia Giffoni Valle Piana

Comune di Giffoni, approvato il Piano Economico Finanziario 2020: nessun aumento tasse locali

Nel corso del Consiglio Comunale, è stato approvato anche l’aggiornamento del programma triennale 2021-2023 delle opere pubbliche, arrivato a toccare quota 64 milioni di euro di progetti pronti a diventare realtà nei prossimi mesi

Il consiglio comunale di Giffoni Valle Piana ha approvato il Piano Economico Finanziario per l’anno 2020. Il via libera è arrivato dalla maggioranza, unanime nel votare a favore del programma presentato dalla squadra di governo guidata dal sindaco Antonio Giuliano

I dettagli 

Nel corso del consiglio comunale, è stato approvato anche il bilancio di previsione finanziario per il triennio 2021-2023, presentato dall’assessore Maria Cianciulli, delegata al Bilancio e alla Finanza e Programmazione Economica. Tra i tanti aspetti da sottolineare anche l’impianto tariffario delle imposte comunali rimasto invariato: non sono previsti rincari dunque per l’Imu, Irpef e canone unico patrimoniale, senza dimenticare i servizi di mensa e trasporto scolastico rimasti invariati. Nel corso del Consiglio Comunale, è stato approvato anche l’aggiornamento del programma triennale 2021-2023 delle opere pubbliche, arrivato a toccare quota 64 milioni di euro di progetti pronti a diventare realtà nei prossimi mesi. Tra questi, anche il progetto di tutela, fruizione, valorizzazione e digitalizzazione dello storico Borgo di Terravecchia, con investimenti stimati sul mezzo milione di euro e approvato in Consiglio Comunale.

I commenti

“Se il bilancio è il cuore di un’Amministrazione Comunale, Giffoni Valle Piana ha dimostrato di essere in ottima salute, pronta a progettare il proprio presente e futuro con grande ottimismo – afferma il sindaco Giuliano - Tutto questo è merito della gestione oculata dal punto di vista finanziario, della linea di rigore assunta sin dall’inizio della nostra esperienza amministrativa. A tutto questo si unisce la visione programmatica e lungimiranza dalla squadra di governo, in grado di superare le difficoltà nel corso di tutti i cinque anni inaugurando opere importanti per l’intera territorio ma soprattutto offrendo ai giffonesi una città sempre più proiettata nel futuro”. “Nonostante alcuni vincoli particolarmente stringenti, il bilancio deliberato è frutto di una gestione oculata dei fondi a disposizione, garantendo il medesimo livello di tutti i servizi su tutti i settori, oltre ad incrementi di spesa per migliorare la manutenzione e il decoro urbano – le parole dell’assessore Cianciulli - Voglio sottolineare i grandi sforzi compiuti per tenere sotto controllo gli equilibri di bilancio, senza far ricorso all’anticipazione di cassa, bensì riducendo i tempo di pagamento e continuando a mantenere azzerate le spese di rappresentanza e delle missioni. L’obiettivo di un amministratore deve essere deve essere quello di migliorare sempre e il più possibile la qualità della vita di tutti i cittadini, con l’auspicio di poter offrire sempre qualcosa in più. Un bilancio che garantisce il mantenimento del livello di tutti i servizi, nonostante il periodo di profonda crisi sanitaria ed economica che stiamo vivendo, rappresenta un grande risultato raggiunto. Da oggi si inizierà a lavorare per impostare le iniziative future per il bene della nostra Giffoni”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Giffoni, approvato il Piano Economico Finanziario 2020: nessun aumento tasse locali

SalernoToday è in caricamento