rotate-mobile
Economia Centro

Imprese made in Salerno: nuove opportunità in Bielorussia con Intertrade

Arzano: "Missioni all’estero, come quella appena conclusa, costruiscono una delle modalità con cui l’Ente camerale intende promuovere l'internazionalizzazione"

Nuove opportunità per le imprese salernitane. La Camera di Commercio, infatti, nell’ambito dei progetti speciali lanciati da Intertrade, ed in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per gli Investimenti e Privatizzazioni della Repubblica di Belarus, ha concluso la missione d’affari a Minsk in Bielorussia.

Workshop e nuovi orizzonti, dunque, dal 3 al 6 aprile, per la delegazione, composta dal vice presidente della Camera di Commercio di Salerno Antonio Ilardi, dal presidente di Intertrade Vincenzo Galiano, dal consigliere regionale delegato alle Attività Produttive Fulvio Martusciello, dal presidente del Distretto Industriale agroalimentare Nocera-Gragnano Pietro Aniello Torino, dal presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, Alfonso Cantarella e da alcuni imprenditori salernitani.

“Missioni all’estero come quella appena conclusa costruiscono una delle modalità con cui l’Ente camerale intende promuovere l'internazionalizzazione, che è uno dei punti qualificanti del nostro programma di rilancio dell’economia provinciale - ha detto il presidente della Camera di Commercio, Guido Arzano – anche perché, per penetrare con efficacia in certi mercati, è sempre più necessario conoscere direttamente le esperienze, le dinamiche e le imprese di quei territori”.

La Bielorussia, del resto, risulta la porta d’accesso ad un mercato di oltre 170 milioni di consumatori: il volume degli scambi fra l'Italia e il Paese è cresciuto, nel 2012, del 57,2%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese made in Salerno: nuove opportunità in Bielorussia con Intertrade

SalernoToday è in caricamento