Economia

Inaugurazione sala Freccia Rossa stazione Salerno

All'inaugurazione hanno preso parte il sindaco Vincenzo De Luca e l'assessore provinciale ai trasporti e alla mobilità Romano Ciccone

E' stata inaugurata la sala Freccia Rossa presso la stazione ferroviaria di Salerno. Presenti all'inaugurazione il sindaco Vincenzo De Luca e l'assessore provinciale ai trasporti e alla mobilità Romano Ciccone. "E' bellissima e rappresenterà un valido biglietto da visita per chi arriverà in città" è stato il commento del primo cittadino di Salerno, che ha aggiunto: "Quest'anno e anche il prossimo - aggiunge De Luca - abbiamo in cantiere una serie di grandi manifestazioni che si aggiungono al già collaudato evento Luci d'Artista. Questo rappresenta il boom economico che coinvolge la nostra città. Chi viene a Salerno per investire lo fa perché qui trova una redditività positiva. Salerno rappresenta una delle realtà urbane più floride d'Italia".

Per quanto riguarda i viaggiatori delle Ferrovie dello Stato e i collegamenti Salerno-Milano, "passeranno - specifica il primo cittadino - da 350mila a 500mila nel corso di quest'anno. Questo è un segno di speranza per la nostra città che cresce sempre più".

Così l'assessore provinciale ai trasporti e mobilità Romano Ciccone: "Quello di oggi è un giorno di festa che rende Salerno sempre più una città europea". Nel corso dell'inaugurazione un gruppo di dimostranti hanno manifestato contro la Tav e, al suono di "Noi la Tav non lo vogliamo" e altri slogan hanno rivolto parte dei loro cori anche contro l'amministratore delegato del Gruppo FS Italiane, Mauro Moretti.

Il sindaco di Salerno, criticando la regione Campania, ha inoltre toccato l'argomento metropolitana: "Supereremo l'ostacolo della regione Campania. Siamo fiduciosi e guardiamo al futuro supportati anche dall'attenzione che le Fs ci stanno dedicando. Stiamo definendo con le Ferrovie dello Stato il normale iter amministrativo che dobbiamo avviare - aggiunge - Poi arriverà la fase più delicata che riguarda la ricerca dei soldi".

Non esiste però solo Trenitalia, ma anche Luca Cordero di Montezemolo e la sua Ntv. "Montezemolo - spiega De Luca - dove va, va per guadagnare".

 

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurazione sala Freccia Rossa stazione Salerno

SalernoToday è in caricamento