rotate-mobile
Economia

Lavoro, l'assessore Pina Esposito incontra i sindacati

Si è tenuta alla provincia di Salerno la prima riunione del tavolo permanente di consultazione tra sindacati e assessore provinciale al lavoro. Hanno partecipato Cgil, Cisl, Uil e Ugl

Ha avuto luogo questa mattina, presso l'assessorato provinciale al Lavoro, retto da Pina Esposito, la prima riunione del Tavolo permanente di consultazione per il monitoraggio delle situazioni a rischio occupazionale. L’iniziativa, si legge in una nota della provincia, si inserisce nel quadro più complessivo delle azioni messe in campo dall'ente allo scopo di favorire tempestivi interventi di sostegno ai lavoratori e alle imprese nella difficile fase congiunturale economica che il Mezzogiorno e l’intero paese stanno attraversando.

Al Tavolo, coordinato dall’assessore provinciale al Lavoro Pina Esposito, hanno preso parte Antonella Giugliano (prefettura di Salerno); Clara Lodomini (Cgil Salerno); Giovanni Giudice (Cisl Salerno); Gerardo Pirone (Uil Salerno) e Franco Bisogno (Ugl Salerno). L'assessore provinciale Pina Esposito ha proposto che il Tavolo si ponga l’obiettivo di monitorare preventivamente le situazioni ritenute a rischio occupazionale e che potrebbero portare all’attivazione di ammortizzatori sociali.

Il Tavolo potrà inoltre lavorare all’individuazione e all’elaborazione dei dati al momento reperibili al fine di avere il quadro chiaro dell’evoluzione della congiuntura occupazionale settore per settore. Il Tavolo si riunirà periodicamente per stabilire di volta in volta le tematiche ritenute maggiormente al centro dell’attenzione ed individuando l’agenda delle priorità vertenziali in provincia di Salerno, sempre con l’obiettivo di avviare iniziative ed iter istituzionali e burocratico-amministrativi in grado di agevolare tempestivamente il ricorso ad interventi impattanti positivamente sui livelli occupazionali.

Grande soddisfazione è stata espressa dall'assessore Pina Esposito per la partecipazione dei sindacati al Tavolo: “Proprio la consultazione continua con le organizzazioni sociali e con le associazioni categoriali può consentire a tutti noi – ha dichiarato l’assessore Esposito – di intervenire con una chiara visione delle criticità che siamo tutti insieme chiamati ad affrontare. In piena coerenza con questo approccio operativo ho già avviato contatti con la Camera di Commercio e le associazioni di rappresentanza delle categorie produttive al fine di renderle indispensabili parti attive del Tavolo. In materia di ammortizzatori sociali, d’altro canto, l’assessorato al lavoro della provincia di Salerno ha già reso operativa una task force per portare a termine nei tempi previsti le istruttorie finalizzate al conseguimento dell’attivazione dei sostegni ai lavoratori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, l'assessore Pina Esposito incontra i sindacati

SalernoToday è in caricamento