Le destinazioni e i ponti più interessanti del 2019 secondo Liligo

Tutti i suggerimenti per sfruttare al meglio i ponti del 2019 e programmare un anno di viaggi con le destinazioni consigliate da Liligo.

Gli specialisti del comparatore voli Liligo tra i più importanti motori di ricerca in Europa, hanno studiato tutte le possibili combinazioni di ponti nel 2019, indicando le destinazioni ideali per ciascun periodo dell’anno:

Ponti Corti

Il primo ponte utile si avrà solo a fine aprile, durante le vacanze di Pasqua, e con un solo giorno di ferie potrete organizzare un viaggio di 4 giorni presso l’affascinante città di Lione, con i suoi quartieri dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.  Durante la Festa dei Lavoratori del 1° maggio, aggiungendo due giorni di ferie, potrete partire per 5 giorni per la Spagna e visitare la metropoli catalana di Barcellona. È un periodo perfetto per conoscere le sue attrazioni principali e la sua cultura. In estate, invece, Liligo vi consiglia di sfruttare il ponte di Ferragosto, aggiungendo un giorno di ferie per programmare una vacanza di 4 giorni e raggiungere le località isolane come Olbia e Creta. Olbia è una meta perfetta per il turismo balneare, mentre Creta è ottima per chi vuole abbinare al mare un po’ di storia.

Ponti Lunghi

Due i periodi dell’anno adatti per un ponte più lungo. Durante la Festa della Liberazione del 25 aprile il primo, mentre il secondo, durante la Festa di Ognissanti. Ad aprile Liligo vi suggerisce di partire 9 giorni per la stupenda Andalusia, passando dalla città di Malaga. Mentre il ponte dei primi giorni di novembre è l’ideale per godervi lo splendido clima mite delle isole Canarie e le fantastiche località di Fuerteventura e Lanzarote

City Break

E per coloro che non hanno a disposizione molte ferie? Gli esperti di Liligo hanno pensato anche a loro, proponendo tre mete da poter visitare in pochi giorni. Londra può essere raggiunta durante le vacanze di Pasqua e Pasquetta. Amsterdam è la città giusta da visitare durante la settimana del 25 aprile, soprattutto per la concomitanza della coloratissima e vivace Koningsdag, la Festa del Re, che si celebra il 27 aprile. Mentre Roma è una tappa d’obbligo durante la Festa dei Lavoratori, quando alla sue attrazioni millenarie ed alla sua gastronomia sublime si unisce l’evento imperdibile del “Concertone del 1° Maggio”.

Viaggi internazionali

L’analisi di Liligo è rivolta anche agli amanti delle destinazioni più lontane. Il periodo migliore è quello delle Vacanze di Natale e con soli 3 giorni di ferie permette un viaggio di 8 giorni. I più tradizionalisti, amanti del clima natalizio, disporranno del periodo perfetto per visitare New York, mentre gli amanti del caldo e delle spiagge potranno partire in direzione di Bangkok e delle località balneari della Tailandia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

  • Ravello, entra nudo in chiesa e canta "O sole mio": arrivano i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento