menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Legge di Stabilità, tagli a patronati e Caaf: iniziativa di Cgil, Cisl e Uil

Le tre sigle sindacali salernitane hanno organizzato un dibattito pubblico presso la sala convegni della Camera di Commercio di via Allende, a Salerno

Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato per domenica 23 novembre 2015, alle 9, presso la sala conferenze della Camera di Commercio di Salerno (sede di via Allende) un’iniziativa pubblica per discutere del disegno di legge sulla stabilità per il 2016 che – secondo loro – “disattende del tutto le proposte per il ripristino della flessibilità nell’accesso al pensionamento. Si continua – dichiarano - a fare cassa sulla pelle dei lavoratori”.

Le tre sigle sindacali, infatti, ritengono “non più rinviabile una modifica strutturale dell’attuale normativa. C’è necessità di una soluzione generale e strutturale che ripristini la flessibilità nell’accesso al pensionamento per non ostacolare l’occupazione dei giovani ed il turn over lavorativo.Inoltre, la rigidità dei requisiti non tiene con to delle esigenze di riorganizzazione dei sistemi produttivi e dei problemi del lavoro più faticoso e pesante”. Per questo chiedono di “anticipare al 2016 l’avvio del percorso di equiparazione della “no tax area” fra pensionati e dipendenti, anziché dal 1° gennaio 2017”;  “che sia stralciata dal disegno di legge di stabilità la riduzione delle risorse destinate ai Patronati e ai Caaf, la cui attività viene finanziata con un prelievo dalla contribuzione previdenziale dei lavoratori e non tramite la fiscalità generale”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento