menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Allevamento- foto Facebook

Allevamento- foto Facebook

Prende piede "la lumaca sassanese" tra i ristoratori campani: l'idea di 3 giovani

Tante le ricette: lumache al sugo, alla borgogna ed anche in formato cuoppo, proponendo così una forma di street food decisamente innovativa

Tanta curiosità per un prodotto innovativo che risulta in espansione, nonostante la crisi: si tratta delle lumache sassanesi allevate da tre giovani imprenditori impegnati nell’elicicoltura. La “Lumaca Sassanese” nasce nel 2015: l'allevamento si estende su una superficie di circa 6.000 mq per una produzione che si attesta tra i 15 ed i 20 quintali annui. I molluschi vengono forniti anche ad aziende ristorative, agrituristiche, commerciali ed altri esercizi ancora.

“La lumaca sassanese” fonde il colore della preziosa orchidea di Sassano alla bontà di una carne ipocalorica e digeribile. Tante le ricette: lumache al sugo, alla borgogna ed anche in formato cuoppo, proponendo così una forma di street food decisamente innovativa. La specie allevata è la Helix Aspersa Muller: le fattrici vengono inserite a marzo ed il primo ciclo si conclude in 5 mesi, quando tutte le lumache vengono “raccolte” e si torna a preparare il terreno. Obiettivo degli imprenditori è affermarsi come punto di riferimento nel settore, campano e non solo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento