Niente Mercatini di Natale per l'Emergenza Covid, Pietrofesa (Anva) a Conte: "Ci dia il suo stipendio"

L'invito agli operatori: "Inviate una cartolina di Natale a Conte con sopra scritto: Io esisto, non sono invisibile, sono un'impresa ambulante ferista, senza i Mercatini di Natale sarò un'impresa estinta”

Niente mercatini di Natale, quest'anno, in tutta Italia: lo ha stabilito il premier Conte. "Ma il Presidente Conte sa quante imprese ambulanti dei fieristi ci lavora con i Mercatini di Natale? - ha chiesto il coordinatore regionale Anva Confesercenti Campania Aniello Ciro Pietrofesa- Migliaia… Il primo Ministro Conte o Presidente del Consiglio, non capisce il danno che sta arrecando a questa categoria, sono ben 11 mesi che non lavoriamo, lui pensa che tra i 600euro, i mille e poi questi ultimi 1500euro che invierà per un totale di 3700euro in un anno, un operatore ambulante può sostenere i costi dell’impresa, delle tasse, il sostentamento della famiglia?"

L'appello

Allora sig. Presidente le propongo uno scambio, si prenda lei questa miseria per un anno e ci dia il suo stipendio, vediamo se riuscirà ancora a fare delle scelte sulla pelle delle imprese: in un anno ci avete ridotto alla fame. Altro che Covid-19, la vera epidemia è avere soggetti al Governo che non si assumono reali responsabilità di fronte ad un Paese ed un economia oramai al crollo totale. In questi mesi avete chiesto sacrifici agli Italiani, mentre voi avete mantenuto i vostri privilegi e i vostri stipendi d’oro.

Invito tutti gli operatori a comprare una cartolina di Natale ed inviarla a Conte con sopra scritto “Io esisto, non sono invisibile, sono un'impresa ambulante ferista, senza i Mercatini di Natale sarò un'impresa estinta”.

Buon Natale a Lei che se lo può permettere.

INVITO il Presidente De Luca, i Sindaci, anche in forma di solidarietà e almeno sostegno morale a formalizzare atti e proposte per dare respiro alla categoria.

AI PARLAMENTARI vi chiedo di dare voce alle nostre imprese, siete eletti del popolo, dovete ascoltarci e darci voce, per le nostre imprese, il nostro lavoro, le nostre famiglie e la nostra dignità di uomini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • De Luca sul Covid: "In Campania non si andrà nelle seconde case", poi annuncia i lavori a Salerno e Battipaglia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento