Montecorvino Rovella: 5 per mille destinato ad attrezzature sportive per bimbi diversamente abili

I fondi raccolti, a breve, saranno trasferiti all'istituto Comprensivo “R. Trifone” di Montecorvino Rovella, che potrà così procedere con l'acquisto di un sistema ludico per l'autonomia personale degli studenti diversamente abili

Marisa Stabile

Il 5 per mille verrà destinato ad attrezzature sportive per bimbi diversamente abili, a Montecorvino Rovella. Ammonta a 6.295,44 euro la somma che i cittadini, in sede di dichiarazione dei redditi, hanno destinato a questo Ente per finalità sociali. La Giunta comunale, presieduta dal Primo Cittadino Egidio Rossomando, con delibera numero 80, ha espresso i propri indirizzi e le direttive per la destinazione di questa importante risorsa, all'acquisto di cinque attrezzature sportive in favore dei bambini diversamente abili che frequentano l'Istituto “Trifone” di Montecorvino Rovella, nello spirito di collaborazione con le agenzie educative. Con questa iniziativa, gli alunni che hanno avviato il loro percorso riabilitativo presso la sede dell'istituto comprensivo di Pontecagnano Faiano, plesso di S. Antonio, a cui il Comune di Montecorvino Rovella fornisce gratuitamente il trasporto, potranno proseguire le proprie attività su questo territorio. I fondi raccolti, a breve, saranno trasferiti all'istituto Comprensivo “R. Trifone” di Montecorvino Rovella, che potrà così procedere con l'acquisto di un sistema ludico per l'autonomia personale degli studente diversamente abili.

Parla il sindaco Egidio Rossomando

“In questi anni i cittadini non hanno fatto mancare il loro supporto a queste nobili iniziative. Chi vorrà ancora una volta sostenere attivamente al miglioramento dei Servizi Sociali e così migliorare la qualità della vita dei soggetti più deboli che vivono accanto a noi, può destinare il proprio 5 per mille al nostro Comune.”

Il commento dell'assessore alle Politiche Sociali, Marisa Stabile

“Ho ritenuto importante dotare anche il nostro Comune di queste fondamentali attrezzature sportive per dare continuità al progetto “Muovi il corpo” a cui la dirigente Lea Celano, aveva aderito. Il lavoro di raccolta è partito qualche anno fa, anche grazie ai Centri di Assistenza Fiscale, e la cifra raccolta ci permetterà di allestire uno spazio dedicato ai bambini con disabilità, alle loro necessità e per il loro benessere fisiologico e fisico. Sono estremamente soddisfatta di questo progetto pienamente condiviso con l'Amministrazione”.

Le informazioni

Il contribuente può scegliere la finalità di destinazione della quota del 5 per mille della sua imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF), firmando in uno degli appositi riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione (Modello Unico PF, Modello 730, ovvero apposita scheda allegata alla CU per tutti coloro che sono dispensati dall’obbligo di presentare la dichiarazione). Per destinare la quota del cinque per mille al Comune di Montecorvino Rovella, è sufficiente apporre la firma nell'apposito riquadro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

  • Prorogata l'allerta meteo in Campania, ecco le nuove previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento