Domenica, 16 Maggio 2021
Economia

Notte Bianca 2012, la soddisfazione della Cidec Salerno

Centomila, per la Cidec, le persone presenti in città in occasione della due giorni organizzata per il 16 e 17 giugno. Soddisfazione è stata espressa dal direttore Mario Arciuolo e dal presidente Giacomo La Marca

Notte Bianca 16 giugno 2012

Centomila, forse più, i salernitani che hanno partecipato alla Notte Bianca organizzata dalla Cidec. E' stata proprio la sigla dei commercianti a fornire le cifre della due giorni che, lo scorso fine settimana, ha interessato la zona orientale prima e la zona centrale poi della città di Salerno. Più di 60mila persone hanno passeggiato, sabato notte, tra i negozi rimasti aperti lungo via Trento, via Posidonia fino a via Torrione, nella zona orientale di Salerno. I quattro palchi allestiti nelle piazze centrali della zona orientale (piazza Monsignor Grasso a Mercatello, piazza della Libertà a Pastena, piazza Gloriosi ed in via Marino Freccia a Torrione) sono serviti - riferisce la Cidec - a richiamare fiumane di persone, famiglie, ragazzi che hanno riempito letteralmente bar e ristoranti di Pastena e Mercatello.

Grande successo (ma negozi già chiusi dopo le dieci, unica nota negativa della kermesse) anche in centro. “La più importante iniziativa dopo Luci d’Artista – commenta il direttore generale Mario Arciuolo – ci rimettiamo al lavoro per preparare l’evento invernale, arricchendolo di nuove iniziative”. “Un evento faticoso ma che ci ha ripagato di tutti gli sforzi – per il presidente provinciale Giacomo La Marca - un successo straordinario in termini di numeri, presenze, qualità degli spettacoli e di ritorno economico per i commercianti”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte Bianca 2012, la soddisfazione della Cidec Salerno

SalernoToday è in caricamento