rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia

Notte Bianca 2012, la soddisfazione della Cidec Salerno

Centomila, per la Cidec, le persone presenti in città in occasione della due giorni organizzata per il 16 e 17 giugno. Soddisfazione è stata espressa dal direttore Mario Arciuolo e dal presidente Giacomo La Marca

Centomila, forse più, i salernitani che hanno partecipato alla Notte Bianca organizzata dalla Cidec. E' stata proprio la sigla dei commercianti a fornire le cifre della due giorni che, lo scorso fine settimana, ha interessato la zona orientale prima e la zona centrale poi della città di Salerno. Più di 60mila persone hanno passeggiato, sabato notte, tra i negozi rimasti aperti lungo via Trento, via Posidonia fino a via Torrione, nella zona orientale di Salerno. I quattro palchi allestiti nelle piazze centrali della zona orientale (piazza Monsignor Grasso a Mercatello, piazza della Libertà a Pastena, piazza Gloriosi ed in via Marino Freccia a Torrione) sono serviti - riferisce la Cidec - a richiamare fiumane di persone, famiglie, ragazzi che hanno riempito letteralmente bar e ristoranti di Pastena e Mercatello.

Grande successo (ma negozi già chiusi dopo le dieci, unica nota negativa della kermesse) anche in centro. “La più importante iniziativa dopo Luci d’Artista – commenta il direttore generale Mario Arciuolo – ci rimettiamo al lavoro per preparare l’evento invernale, arricchendolo di nuove iniziative”. “Un evento faticoso ma che ci ha ripagato di tutti gli sforzi – per il presidente provinciale Giacomo La Marca - un successo straordinario in termini di numeri, presenze, qualità degli spettacoli e di ritorno economico per i commercianti”.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte Bianca 2012, la soddisfazione della Cidec Salerno

SalernoToday è in caricamento