Sabato, 25 Settembre 2021
Economia

"Cerco 60 autisti di camion a 3.000 euro al mese. E non li trovo": l'appello di un imprenditore salernitano

Gerardo Napoli, 49 anni, amministratore di un’impresa di trasporto alimentare (Napolitrans) della provincia di Salerno, spiega al "Corriere della Sera" la situazione che sta vivendo da diverso tempo a causa della carenza di personale

Nove ore al giorno per 5 giorni a 3mila euro netti al mese. E’ l’offerta di lavoro proposta da Gerardo Napoli, 49 anni, amministratore di un’impresa di trasporto alimentare (Napolitrans) della provincia di Salerno, che, in un’intervista rilasciata al “Corriere della Sera”, lancia un appello per quei 60 posti disponibili ma che nessuno vuole. 

Il caso

L’allarme sollevato ieri dal Sole 24 Ore sulla mancanza dei autisti e camionisti non lo stupisce, anzi. "La mia azienda consegna alimentari alla grande distribuzione. Siamo arrivati a 80 milioni di fatturato ma potremmo fare di più: il nostro giro d’affari è limitato dalla mancanza di personale”.  uno dei motivi che impedisce le assunzioni è la patente E, necessaria per guidare i camion. “Per prenderla servono 6mila euro circa e sei mesi di studio. Non tutti hanno la costanza e i soldi”. E Napoli precisa: “Non possiamo farci carico noi del costo della patente. Si fa presto a fare i conti: 6 mila euro per 60 lavoratori equivarrebbero a 360 mila euro, un investimento troppo oneroso. Per di più con il rischio che presto il lavoratore si licenzi per passare a un concorrente. Ma se ci fosse un investimento pubblico per aiutare disoccupati in uscita da un’azienda in crisi a conseguire la patente, noi valuteremmo con attenzione le candidature. L’importante è che si tratti di persone con la giusta attitudine”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cerco 60 autisti di camion a 3.000 euro al mese. E non li trovo": l'appello di un imprenditore salernitano

SalernoToday è in caricamento