rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

Pastificio Amato: asta il 19 marzo 2012

Nei giorni scorsi l'imprenditore Passarelli aveva offerto 700mila Euro di fitto annuale. Russo ha rilanciato con 800mila Euro riducendo però il numero dei dipendenti

Pastificio Amato, si decide il 19 marzo: è stata infatti fissata per quella data la nuova asta per la gestione dello storico stabilimento salernitano. Dopo l'ingresso in campo dell'imprenditore Passarelli, che nei giorni scorsi aveva offerto oltre 700mila Euro annui di canone, l'imprenditore Antonino Russo ha offerto invece 800mila Euro per il fitto annuale mentre ha garantito l'assunzione di 45 dipendenti invece che 60. Alla nuova asta, la cui base è appunto 800mila Euro, potranno partecipare ovviamente anche altri imprenditori. Si tratterà di quella decisiva: l'imprenditore che offrirà di più avrà il Pastificio Amato.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pastificio Amato: asta il 19 marzo 2012

SalernoToday è in caricamento