Protesta dei pastori sardi, il Rifugio Cervati aderisce: l'iniziativa

Il Rifugio: "Abbiamo deciso di non consumare latte e formaggi nella giornata di domenica 17 febbraio per solidarietà ai pastori"

"Abbiamo deciso di non consumare latte e formaggi nella giornata di domenica 17 febbraio per solidarietà ai pastori e ai vaccari e per puntare, nel nostro piccolo, i riflettori sulla vita rurale che ancora contraddistingue zone come il Monte Cervati e che ci permette di offrire ai nostri ospiti prodotti genuini ed autentici".

Lo ha reso noto il Rifugio Cervati, suggestiva struttura del salernitano che aderisce, in tal modo, alla protesta dei pastori sardi. Tanti i like e gli apprezzamenti per la scelta del Rifugio a sostegno dei prodotti che profumano di pascolo e genuinità.

L'accordo con i pastori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento