menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Programma Integrato Città Sostenibile: quasi 20 milioni per Salerno, gli interventi

Arcan Cantieri e Architettura: "Si registra lo stralcio dei finanziamenti per il recupero della chiesa di Santa Maria de Alimundo, il restauro della casa del Combattente, il recupero di palazzo Genovese e della palazzina Liberty"

Approvata la proposta di rimodulazione delle risorse del Programma Integrato Città Sostenibile (PCIS): la giunta comunale di Salerno, con la delibera di giunta 2020/9 dello scorso 14 gennaio, infatti, ha definito tutti gli interventi di riqualificazione e recupero da portare avanti in città, grazie alle risorse Fesr 2014/2020, per un totale di 19.956.252,79 euro.

82944141_1393094334205710_1859072814502379520_o-2

In particolare, il Programma prevede il recupero del teatro Pier Paolo Pasolini pari a 500mila, quello di Palazzo di Città per 4 milioni e 800mila euro, nonchè 150mila per Palazzo Fruscione, 400mila euro per la Scuola Medica Salernitana, 3 milioni per il Teatro Verdi e il Casino Sociale ed altri fondi per gli asili di via D'Allora, via Vernieri e per i teatri nelle scuole Conti e Costa, oltre che per l'ex chiesa Monte dei Morti e lo spazio della Giovanni XXIII.

La riflessione di Arcan Cantieri e Architettura

Oltre alla riduzione di importi per interventi specifici, si registra lo stralcio dei finanziamenti per il recupero della chiesa di Santa Maria de Alimundo, il restauro della casa del Combattente, il recupero di palazzo Genovese e della palazzina Liberty nell'area ex-MCM.

Tutto ciò per garantire 4,5 milioni di € per la riqualificazione del parco del Mercatello.

Non discutiamo la necessità di intervenire per recuperare il parco, che da anni versa in condizioni di degrado, ma reputiamo completamente inappropriato e controproducente stornare le risorse da interventi attesi da anni per salvaguardare importanti strutture del nostro patrimonio culturale. Speriamo che si tratti di un errore ma se così non fosse chiediamo che si faccia un passo indietro e ci si impegni per reperire le risorse per il parco del Mercatello da altri capitoli di spesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento