Pontecagnano, il pd contro i tagli ai trasporti

Il locale circolo del partito democratico, in una nota stampa, si schiera contro la soppressione di alcune corse del CSTP a Pontecagnano Faiano

A Pontecagnano Faiano diminuiscono le corse del Cstp ma aumentano i problemi: il locale circolo del partito democratico si schiera contro la soppressione di alcune corse dell'azienda salernitana trasporti pubblici proprio nella città picentina, logica conseguenza dei tagli al trasporto pubblico decisi dal governo regionale.

I democratici, oltre a criticare le decisioni della giunta regionale, si schierano contro l'amministrazione comunale di Pontecagnano Faiano, che "dovrebbe farsi carico del rispristino delle corse soppresse ma non è detto che lo farà". I democratici si schierano quindi dalla parte dei cittadini che verranno inevitabilmente penalizzati dalla soppressione di alcune delle corse del CSTP.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento