menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il porto di Salerno

Il porto di Salerno

Turismo, Pasquale Sommese: "Sedici milioni di euro per la programmazione"

L'assessore regionale ha assicurato le risorse nel corso di una conferenza stampa all'Ept di Salerno, dichiarando di puntare sul miglioramento della mobilità

Sedici milioni di euro per la programmazione del turismo in Campania: è quanto ha riferito, a margine della conferenza di presentazione de "Il Grand Gourmet" presso l'Ept di Salerno, l'assessore regionale ai beni culturali e al turismo Pasquale Sommese. "La programmazione del turismo in Campania, riguardante gli eventi integrati, come quello presentato oggi, potrà assumere slancio da settembre 2013 - maggio 2014 e poi da maggio 2014 - gennaio 2015 grazie alle due misure 1.9 e 1.12, che stanzieranno un complessivo di 16 milioni di euro" ha riferito il delegato della giunta Caldoro. Sommesse ha inoltre dichiarato che "si possa mettere in campo una buona programmazione di eventi e fare in modo di inserire, nei pacchetti turistici, progetti integrati come quello presentato questa mattina all'Ept Salerno, che riguardano l'enogastronomia, i prodotti tipici locali e i beni culturali. Noi dobbiamo mettere in campo tutte queste politiche, garantendo quelle che sono le precondizioni".

Tra le precondizioni relative a Salerno e provincia Pasquale Sommese parla della mobilità: "La mobilità è un altro importante fattore per intercettare il turismo internazionale. Quando si dice che Salerno è l'unica provincia che ha registrato un calo di turismo è evidente che, nonostante i tanti monumenti e la bellezza della costa, paga il prezzo della crisi economica del turismo interno. Noi dobbiamo puntare sul turismo internazionale e per farlo bisogna incentivare la mobilità e i servizi".

Sommese ha inoltre parlato dei bandi per la riqualificazione dell'area archeologica di Pompei (Napoli), lanciando appello affinché si giunga in tempi rapidi all'approvazione dei bandi e alla cantierabilità dei progetti di restauro e di recupero delle domus presenti negli scavi archeologici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento