Piano straordinario di prevenzione dei crolli nelle scuole: anche Castellabate è beneficiario

Il Sindaco Costabile Spinelli dichiara in merito agli interventi: "Le richieste di finanziamento presentate a novembre al Ministero hanno avuto riscontro positivo e questa è un’ottima notizia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il Comune di Castellabate è risultato beneficiario del finanziamento del Piano straordinario di prevenzione dei crolli del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per l’espletamento di verifiche di solai e controsoffitti degli edifici scolastici pubblici. Prenderà presto il via un’imponente campagna di verifica sull’affidabilità statica dei solai e dei controsoffitti di ben otto plessi comunali ubicati in altrettante località del territorio. L’amministrazione guidata dal sindaco Costabile Spinelli ha ottenuto per tali verifiche un finanziamento di 7000 euro ad edificio, una somma sufficiente per consentire ai tecnici di effettuare le indagini utilizzando strumentazione all’avanguardia.

Il Sindaco Costabile Spinelli dichiara in merito agli interventi: «Le richieste di finanziamento presentate a novembre al Ministero hanno avuto riscontro positivo e questa è un’ottima notizia, vista l’alta attenzione da tenere sulla staticità, soprattutto per edifici di non recente costruzione. Adesso stiamo già valutando le modalità con le quali i tecnici effettueranno l’analisi sullo stato di salute dei solai, interferendo il meno possibile sulle attività didattiche in corso».

Torna su
SalernoToday è in caricamento