Economia

Protesta operai Alento - Montestella, la solidarietà di Vincenzo De Luca

Il primo cittadino di Salerno ha espresso solidarietà ai lavoratori idraulico - forestali da tre mesi senza stipendio ed ha attaccato la giunta regionale della Campania

Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca

“Esprimo piena solidarietà ai lavoratori idraulico - forestali della comunità montana Alento - Montestella che da quattro giorni occupano la sede di Laureana Cilento" così il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca si è espresso, nella giornata di ieri, a proposito della protesta degli operai idraulico - forestali della comunità montana Alento - Montestella, saliti sul tetto della sede dell'ente a Laureana Cilento. Uno di loro, nei giorni scorsi, è sceso in seguito ad un malore.

"Da oltre tre mesi questi lavoratori non percepiscono lo stipendio e da oltre un anno la regione non ha risolto questa vertenza che riguarda 2.500 persone in provincia di Salerno e 1.500 nelle province di Avellino e Benevento" ha aggiunto il sindaco di Salerno, che non ha quindi risparmiato attacchi all'ente regionale: "La regione non riesce a prendere alcuna decisione, né è in grado di individuare una prospettiva per migliaia di famiglie che vengono abbandonate al proprio destino. La Campania è in balia di una giunta regionale del tutto inadeguata rispetto ai drammatici problemi del lavoro e dell’occupazione”.

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta operai Alento - Montestella, la solidarietà di Vincenzo De Luca

SalernoToday è in caricamento