rotate-mobile
Economia

Mercato immobiliare a Salerno, la Banca della Campania propone tassi agevolati

De Luca: “Si tratta di un’eccellente opportunità per dare vivacità ad un comparto cruciale per l’economia del territorio"

Mutui sempre più agevolati per l’acquisto e la ristrutturazione degli immobili per rilanciare il mercato immobiliare. Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha partecipato alla convention regionale della Banca della Campania organizzata e svoltasi a Villapiana Country House. A prenderne parte, i vertici dell’istituto e di centocinquanta agenti immobiliari provenienti da tutta la regione. 

Scopo dell'iniziativa, illustrare agli addetti ai lavori le nuove proposte per la concessioni di mutui finalizzati alla gestione del patrimonio immobiliare. Assecondando le richieste del mercato, la Banca della Campania propone tassi mai così favorevoli per il sottoscrittore. “Si tratta – ha spiegato il primo cittadino – di un’eccellente opportunità per dare vivacità ad un comparto cruciale per l’economia del territorio. La trasformazione urbanistica consapevole condotta e realizzata dal Comune di Salerno ha reso sempre più attraente la nostra città facendo crescere la domanda immobiliare: sia per l’acquisto di appartamenti sia per la ristrutturazione onde adeguarli alla nuova qualità di vita e decoro urbanistico del capoluogo. Apprezziamo la sinergia che la Banca della Campania punta a creare tra il sistema creditizio, gli addetti ai lavori ed i clienti finali confidando che l’accensione di questi mutui possa generare ulteriore sviluppo ed occasioni di lavoro”, ha concluso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato immobiliare a Salerno, la Banca della Campania propone tassi agevolati

SalernoToday è in caricamento