Economia

Ripascimento del litorale, ricorso "improcedibile": via libera ai lavori della RCM

RCM Costruzioni potrà, peranto, procedere con l’avvio del cantiere da 9,7 milioni di euro

Foto Salerno Cantieri&Architettura

Non è andato a buon fine, in quanto "improcedibile", il ricorso presentato dalla Cem,seconda classificata per i lavori di completamento del ripascimento nel tratto torre Angellara- polo Nautico.

L'avvio del cantiere

RCM Costruzioni potrà, peranto, procedere con l’avvio del cantiere da 9,7 milioni di euro, a stretto giro, per rinforzare spiaggia e lidi della zona orientale. Finisce, dunque, la battaglia legale tra le due società campane.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripascimento del litorale, ricorso "improcedibile": via libera ai lavori della RCM

SalernoToday è in caricamento