menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saldi nel salernitano, flop per le vendite nonostante i ribassi dal 50% al 70%

Il gelo non ha certo invogliato le persone allo shopping. Unica eccezione, i centri commerciali, specie Le Cotoniere

Non certo positivo il primo bilancio dei saldi nel salernitano. Dalle prime stime, si parla di una diminuzione del 10% per presenze e vendite nei negozi. Al di là della crisi dilagante, il grande gelo che ha colpito l’Italia non ha sicuramente invogliato le persone ad uscire per lo shopping. Fatta eccezione per i centri commerciali: in particolare Le Cotoniere a Fratte ha avuto un boom di presenze negli ultimi giorni, ma anche presso il Maximall si sono registrati numerosi acquirenti.

Non resta che attendere condizioni climatiche migliori agli altri commercianti, per poter sperare in qualche vendita in più: i saldi sul Corso di Salerno, come nella zona orientale, hanno già raggiunto il 50% e in alcuni casi il 70%, differentemente dagli anni passati, quando nel primo periodo di sconti si sceglieva il 30%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento